Serie WEINIG EasyScan: La soluzione conveniente per l'ottimizzazione del legno

Tra tutti i processi di ottimizzazione del legno, il taglio offre il più alto potenziale di ottimizzazione. Non c'è da sorprendersi che molte aziende si stiano impegnando per rendere più performanti le proprie linee di produzione. L'utilizzo della tecnologia di scansione ricopre questo caso una funzione chiave. Il rilevamento di difetti tramite videocamere e laser è uno strumento estremamente efficiente di concorrenza per ottenere la massima produttività, la migliore qualità e tempi di consegna brevi. Uno scanner deve essere rapido e preciso.

In questo modo si otterranno maggiore valore aggiunto, una produzione uniforme di alta qualità e maggiori profitti. Nelle grandi aziende moderne lo scanner è già da tempo una parte integrante dell'impianti di taglio ed ha sostituito il controllo manuale dei pezzi. Nelle piccole aziende è però talvolta difficile entrare nell'era digitale della produzione. Le riserve riguardano soprattutto la convenienza. Ora però arriva il nuovo Weinig EasyScan a cambiare le cose.

Tutti i macchinari

WEINIG EasyScan C

WEINIG EasyScan

La soluzione conveniente per l'ottimizzazione del legno

  • Aumento della resa, dato che la precisione di riconoscimento dello scanner è decisamente migliore della marcatura manuale
  • Riduzione dei costi di manodopera dato che scompare l’impegnativa fase di marcatura manuale
  • Produzione flessibile, dato che si possono ottenere contemporaneamente qualità e prodotti diversi
  • Elevata produttività grazie al riconoscimento automatico dei difetti
Pagina dettagli  EasyScan C

WEINIG EasyScan RL

WEINIG EasyScan

Die wirtschaftlichste Lösung zur Holzoptimierung

  • Aumento della resa, dato che la precisione di riconoscimento dello scanner è decisamente migliore della marcatura manuale
  • Riduzione dei costi di manodopera dato che scompare l’impegnativa fase di marcatura manuale
  • Produzione flessibile, dato che si possono ottenere contemporaneamente qualità e prodotti diversi
  • Elevata produttività grazie al riconoscimento automatico dei difetti
Pagina dettagli  EasyScan RL

Questo è ciò che offre la serie WEINIG EasyScan

Aree di applicazione

Legno massello da costruzione

Applicazioni WEINIG

L’importanza del legno massello come materiale da costruzione è cresciuta costantemente negli ultimi anni. Le superfici a vista richiedono però una elevata qualità delle superfici. Il principale campo di applicazione è quello delle travi, che richiedono piallatura e smussatura su tutti e quattro i lati.

In base alle richieste, WEINIG offre la soluzione più adatta, a partire da una scorniciatrice fino ad arrivare ad un grande impianto. Entrambi hanno una cosa in comune: elevata flessibilità grazie al gruppo di bisellatura a 90°.

Il gruppo di bisellatura serve per realizzare la quarta bisellatura sulla trave, dopo che le altre tre bisellature sono state completate dall’albero verticale e da quello orizzontale superiore. Il comando del gruppo di bisellatura consente un rapido cambio di dimensioni e la modifica dello spessore del bisello senza dover sostituire l’utensile ma solo riposizionando gli alberi.

Con questa tecnologia WEINIG garantisce ad una piccola azienda la stessa resa economica di una grande azienda.

Produzione di pallet

Applicazioni WEINIG

L’europallet è divenuto lo strumento irrinunciabile per il trasporto di merci e prodotti. La produzione di pallet è un segmento altrettanto interessante. Le tavole per pallet non vengono solo piallate su quattro lati, ma anche bisellate, in modo da garantire il sollevamento del pallet con le forche dei carrelli elevatori. Per la produzione di pallet WEINIG offre una soluzione molto efficiente, l’albero ad immersione, che entra ed esce dal pezzo lavorato. Il suo funzionamento si basa su una misurazione precisa che consente all’albero ad immersione di attivarsi nel momento giusto. I parametri bisello, lunghezza e posizione sul pezzo lavorato possono essere definiti dall’operatore di macchina.

La soluzione WEINIG con misurazione esatta e albero dinamico assicura che tutte le bisellature abbiano la stessa lunghezza e si trovino nella stessa posizione sul pezzo lavorato. Anche i punti di innesto e scambio sono della stessa lunghezza. In questo modo WEINIG rispetta tutti i requisiti per la produzione di pallet di qualità elevata ma con costi competitivi.

Legno lamellare

Applicazioni WEINIG

Piallatura di lamelle BSH

 

Il legno lamellare negli ultimi si è diffuso sempre più nel campo delle costruzioni in legno ed ora anche la piallatura delle lamelle BSH acquista una rilevanza crescente. Ne consegue che in presenza di velocità di avanzamento maggiori si deve comunque produrre una superficie adatta all’incollaggio rimuovendo la minore quantità di trucioli possibile. Anche la curvatura del legno diventa quindi irrilevante e può essere mantenuta, dato che le lamelle dovranno essere incollate e poi ancora rifinite a pialla.

WEINIG si pone di fronte a queste sfide con la tecnologia innovativa dei suoi macchinari. La combinazione di albero orizzontale inclinato e albero verticale mobile consente la piallatura delle lamelle con una rimozione minima dei trucioli su tutti e quattro i lati e mantenendo al contempo la curvatura del legno. Questa soluzione WEINIG aumenta lo sfruttamento del materiale e quindi anche l’efficienza delle risorse.