Serie WEINIG CombiScan Evo: Massima potenza e flessibilità

La serie CombiScan Evo di LuxscanLine è l’ammiraglia del portafoglio di scanner WEINIG. Sensori High-End in diverse combinazioni rappresentano la base perfetta e rispondono tutte le esigenze degli attuali processi di produzione. Combiscan Evo porta possibilità totalmente nuove di ottimizzazione della produzione. Contemporaneamente offre massimo controllo della produzione e trasparenza dei processi di produzione.

Fondamentale per l'ottimizzazione mirata del prodotto grezzo e riconoscimento ottimale delle caratteristiche del legno. Le particolarità delle singole caratteristiche del legno si differenziano tra loro, nella riconoscibilità dei diversi sensori. È su questo che si basa la struttura modulare dello scanner. WEINIG offre ad ogni cliente una soluzione su misura.

La semplice ottimizzazione è la chiave di una produzione efficiente. CombiScan Evo può essere collegato a diversi macchinari WEINIG come troncatrici, sezionatrici e sistemi di selezione. Il potente sistema di ottimizzazione permette la codifica di diverse qualità e zone e porta poi al prodotto finito. Prodotti e qualità vengono quindi salvati in una banca dati e possono essere selezionati in qualsiasi momento per trascinamento. La guida logica per l'utente dello scanner semplifica la regolazione e permette ad ogni dipendente di utilizzare facilmente dispositivo.

La struttura modulare di CombiScan Evo permette di collegare tra loro diverse tecnologie sotto forma di moduli. A seconda delle esigenze del cliente si ottiene un macchinario con una configurazione perfezionata dei sensori e contemporaneamente un ottimo rapporto prezzo-prestazioni. La videocamera laser integrata permette il riconoscimento delle caratteristiche standard del legno fino a 4 lati. Le caratteristiche di colorazione vengono determinate e riconosciute su una videocamera a colori ad alta definizione. È quindi possibile riconoscere parti azzurrate, ma anche eseguire una selezione ottimale in base alle caratteristiche di colorazione. Le lamelle dei pannelli incollati possono quindi essere classificate e selezionate ad esempio prima della pressatura.

Per caratteristiche basate sulla diversa densità si utilizza un sensore a raggi X. Ciò permette di esaminare l'interno del legno e di classificare la densità in base ad una “radiografia”. Il quadro si completa con sensori per la misurazione della curvatura, sensori di umidità, rilevatori di donne non piallate, ecc. e con uno speciale sistema di meccanizzazione. Lo scanner dispone quindi di videocamere con spostamento automatico utilizzabili per la lavorazione di lunghezze decrescenti. Questa tecnologia è unica nel suo genere. Il sistema di sensori e la struttura modulare rendono CombiScan Evo sempre attuale ed aggiornabile e pronto a nuove sfide di produzione.

L'utilizzo di CombiScan Evo permette di ridurre i costi di lavorazione, mantenere la qualità e aumentare la produttività e la flessibilità, dato che i criteri di selezione possono essere modificati in modo facile e veloce.

Tutti i macchinari

CombiScan Evo C

WEINIG CombiScan Evo

LO scanner per l'ottimizzazione di taglio

  • Aumento della resa, dato che la precisione di riconoscimento dello scanner è decisamente migliore della marcatura manuale
  • Riduzione dei costi di manodopera dato che scompare l’impegnativa fase di marcatura manuale
  • Massima produttività grazie al riconoscimento dei difetti e all'ottimizzazione automatizzati
  • Produzione flessibile, dato che si possono ottenere contemporaneamente qualità e prodotti diversi
  • Controllo della qualità del prodotto finito in base anche al singolo cliente.
Pagina dettagli  CombiScan Evo C

CombiScan Evo R

WEINIG CombiScan Evo

Ottimizzazione logica e intelligente della troncatura

  • Aumento della resa, dato che la precisione di riconoscimento dello scanner è decisamente migliore del posizionamento manuale
  • Aumento della resa, dato che l’ottimizzazione bidimensionale dello scanner può calcolare risultati di troncatura ottimizzati
  • Riduzione dei costi di manodopera dato che scompare l’impegnativa fase di marcatura manuale
  • Massima produttività grazie al riconoscimento dei difetti e all'ottimizzazione automatizzati
  • Produzione flessibile, dato che si possono ottenere contemporaneamente qualità e prodotti diversi
Pagina dettagli  CombiScan Evo R

CombiScan Evo S

WEINIG CombiScan Evo

Selezione al massimo livello

  • Massima produttività grazie al riconoscimento dei difetti e alla selezione automatizzati
  • Aumento della resa, dato che la precisione di riconoscimento dello scanner è decisamente migliore della selezione manuale
  • Riduzione dei costi di manodopera dato che scompare l’impegnativa selezione delle tavole
  • Produzione flessibile, dato che si possono ottenere contemporaneamente qualità e prodotti diversi
  • Controllo della qualità del prodotto finito in base anche al singolo cliente.
Pagina dettagli  CombiScan Evo S

Questo è ciò che offre la serie WEINIG CombiScan Evo

  • Rapido Return-on-Investment
  • Ottimizzazione dei vostri prodotti in base a valore, sfruttamento o obiettivo di produzione!
  • Funzione statistica globale in tempo reale
  • Compatibile con tutte le troncatrici-ottimizzatrici ad alte prestazioni, le refilatrici ad alte prestazioni e gli impianti di selezione.
  • Lavorazione opzionale delle tavole con larghezze decrescenti all’interno di uno stesso ordine.
  • Analisi della superficie con videocamera a colori e laser
  • Concept esteso dei sensori equipaggiabile tramite opzioni (tecnologia a raggi X, misurazione dell’umidità e della curvatura ecc.)
  • Riconoscimento completo dei difetti: Smussature, rami, lesioni, venature, bolle di resina, azzurramento / arrossamento...
  • Tecnologia industriale dei sensori sperimentata